Case Milanesi 1923-1973

Da Mercoledì 24 Ottobre a Domenica 6 Gennaio 2019 - Immagini di una città


Da Mercoledì 24 Ottobre a Domenica 6 Gennaio 2019, negli spazi di Villa Necchi Campiglio, a cura del FAI (Fondo Ambiente Italiano) in collaborazione con Hoepli, arriva la mostra “Case Milanesi 1923-1973”.


Questa esposizione ci mostrerà cinquant’anni di intensa sperimentazione di alcuni dei più grandi architetti come Piero Portaluppi, Giovanni Muzio, Luigi Caccia Dominioni, Vico Magistretti, Aldo Andreani, Gio Ponti, Ignazio Gardella, Figini e Pollini, ecc.


Gli approfondimenti sugli interni consentiranno di “guardare dentro e da vicino” le 23 residenze scelte ad esempio, mentre una grande mappa di Milano, stesa sul pavimento e su cui sarà possibile camminare, permetterà ai visitatori di identificare le case nella topografia della città e di “spostarsi” da una casa all’altra disegnando itinerari e percorsi virtuali.


In occasione di questo evento è previsto inoltre un ciclo di incontri di approfondimento che vanno dalle testimonianze degli eredi a una riflessione su come la Milano moderna è vista dall’estero. Inoltre, Sabato 24 e domenica 25 novembre è in programma una mostra mercato, a cura di Roberto Dulio, che vedrà in esposizione le creazioni e le collezioni di aziende e gallerie d’arte, antiquari e designer, che hanno dato vita agli interni delle Case Milanesi.


CASE MILANESI 1923-1973

Immagini di una città


Dal 24 Ottobre 2018 a Domenica 6 Gennaio 2019


Orari:

Da Mercoledì a Domenica dalle ore 10 alle 18


Prezzi:

Ingresso con visita alla villa


Intero: € 13;

Studenti: € 5;

Ridotto (Ragazzi 4-14 anni): € 4;

Iscritti FAI: € 4


Per informazioni: www.faicasemilanesi.it

Per ulteriori informazioni sul FAI: www.fondoambiente.it

MAGAZINE