Il Priscio



Priscio è un termine dialettale pugliese che indica l'entusiasmo e la felicità che precedono un momento bello, nonché la voglia e il desiderio di qualcosa di buono. La nascita di questo locale deriva, da parte dei proprietari, proprio dal desiderio di rievocare i pomeriggi della nostra infanzia trascorsi a casa dei nonni a preparare e a mangiare i panzerotti, da noi chiamati "cuculi fritti”.
La preparazione dei panzerotti era un momento di festa che durava molte ore e in cui tutti noi eravamo coinvolti.

Priscio si trova a due passi dal Duomo ed è possibile scegliere tra panzerotti fritti e cotti al forno, con impasto tradizionale, soffice al latte o integrale. Si può scegliere il proprio ripieno, a base di salumi, formaggi, verdure cotte e molti altri ingredienti, ciascuno con sovrapprezzo che va da 50 centesimi a 1 euro. Il panzerotto-base, con mozzarella e pomodoro, costa 2,50 €, mentre quelli gourmet sono più costosi, ma assolutamente prelibati e alla portata di tutti.

Altre specialità sono la pizza (come quella con salame piccante e crosta ripiena di ricotta) il panino con salsiccia e friarielli, la parmigiana, il tagliere con i prodotti pugliesi, il panzerotto al cioccolato e anche deliziose monoporzioni al pistacchio, meringa e caramello.

Il Priscio

Via Santa Tecla, 5

Milano

MAGAZINE