Starbucks

Inaugurazione del primo punto vendita italiano a Milano


Finalmente, possiamo dire che è ufficiale: Questo Settembre aprirà Starbucks in Piazza Cordusio a Milano. Si tratta del primissimo punto vendita in Italia e sarà lo store più grande d’Europa, con i suoi 2.400 metri quadrati dove i clienti potranno fare un viaggio nel mondo del caffè, grazie alla presenza di una torrefazione interna. Le parole esatte del numero uno dell'azienda di Seattle sono state:


Una nuova Roastery Starbucks aprirà a Milano a Settembre. Nel 1987 avevamo 11 punti vendita oggi abbiamo quasi 29 mila store con 100 milioni di clienti alla settimana.

Oltre a caffè e frappuccini, ci saranno anche le specialità artigianali di Princi, motivo per cui oltre a rilassarsi, lavorare e chiacchierare, ci si potrà anche fermare a mangiare qualcosa, da soli e in compagnia.


“Non vogliamo insegnarvi a fare il caffè, anzi vogliamo farvi vedere cosa abbiamo imparato!” ha dichiarato Schultz. In un certo senso è un po’ come un cerchio che si chiude, perché l'idea di creare un'azienda legata al caffé è nata proprio a Milano nel 1983, quando Schultz si trovava a Milano e la sua immaginazione era stata “catturata dal senso del comunità dei bar italiani”.


Nel frattempo, sono in corso le selezioni del personale per la nuova caffetteria. Inizialmente verranno assunti 150 dipendenti. Dopodiché, verranno integrati altri 150 dipendenti alle altre caffetterie che la multinazionale prevede di aprire in Lombardia, in collaborazione con il gruppo Percassi, che ricordiamo aver già portato nel cuore pulsante di Milano, con immenso successo, Victoria's Secret e un immenso Lego store.

MAGAZINE